Il tasto giusto

Stefano Bollani > Tutti hanno talento musicale, la differenza sta nel fatto che alcuni riescono a titarlo fuori ed esercitarlo con maggiore facilità. Al di là dei programmi di insegnamento, più o meno validi, esistono buoni insegnanti e cattivi insegnanti. C'è chi plasma l'allievo a propria immagine e somiglianza, disinteressandosi completamente della sua personalità. Ricordo che ha nove anni, ho preso coraggio e ho chiesto alla mia maestra di musica classica se mi insegnava a suonare Pianofortissimo di Renato Carosone. Molti docenti mi avrebbero messo a tacere, liquidando quel brano come una banale canzonetta senza dignità, che non aveva niente a che fare con la musica "seria". Lei invece non ha mostrato pregiudizi e mi ha fatto suonare quella canzone che neanche conosceva...

Continua a leggere l'intervista a Stefano Bollani

#pianoforte #insegnamento

Featured Posts
Ultime notizie
Archivio